Babeł: Traduzione in Italiano e Testo - Abradab Rahim Kleszcz

La traduzione di Babeł - Abradab Rahim Kleszcz in Italiano e il testo originale della canzone
Babeł: Traduzione in Italiano e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Italiano
Babeł: Traduzione in Inglese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Inglese
Babeł: Traduzione in Spagnolo e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Spagnolo
Babeł: Traduzione in Francese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Francese
Babeł: Traduzione in Tedesco e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Tedesco
Babeł: Traduzione in Portoghese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Portoghese
Babeł: Traduzione in Russo e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Russo
Babeł: Traduzione in Olandese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Olandese
Babeł: Traduzione in Svedese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Svedese
Babeł: Traduzione in Norvegese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Norvegese
Babeł: Traduzione in Danese e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Danese
Babeł: Traduzione in Hindi e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Hindi
Babeł: Traduzione in Polacco e Testo - Abradab Rahim Kleszcz Polacco
Di seguito troverete testo, video musicale e traduzione di Babeł - Abradab Rahim Kleszcz in varie lingue. Il video musicale con la traccia audio della canzone partirà automaticamente in basso a destra. Per migliorare la traduzione potete seguire questo link oppure premere il bottone blu in fondo.

Testo della Canzone Babeł
di Abradab Rahim Kleszcz

Życie jak ze snu, kiedy idę do roboty swej
Powie mi wielu - nie masz prawdziwej roboty, ej
Uczyli w domu, by wylewać siódme poty
A ja wolę wypierdziu z tej całej Waszej Golgoty


Pracuj nad stylem i trzymaj chwilę, bo życie krótkie
I ruszaj tyłek, na czarną chwilę odkładaj dutki
Chcesz być debilem albo leniem, odczujesz skutki
Będziesz wspomnieniem jak sześć lat podstawówki

Donośne brzmienie i pod ciśnieniem jak silnik Diesla
Mocne kopcenie, samospalenie, niepotrzebna iskra
Długie korzenie i oddalenie, własny pryzmat
Gdy na tej scenie ćwierć wieku pyskiem pizgam

Muszę mieć luźną banię, muszę mieć święty spokój
A to zapierdalanie chyba jest dla idiotów
Niepotrzebne gadanie, niepotrzebny wór prochów
Żebym na zawołanie zawsze gotów był do lotu

Więc najlepiej ze mnie zejdź, zegar zatrzymaj za pięć
Zamiast filmu kilka zdjęć, zamiast spięć to lepiej skręć
Kiedy zejdziesz mi z dyni, będę spokojnie kminił
Więc nie zajmuj mi linii, problem znika jak Houdini

Życie jak ze snu, kiedy idę do roboty swej
Powie mi wielu - nie masz prawdziwej roboty, ej
Uczyli w domu, by wylewać siódme poty
A ja wolę wypierdziu z tej całej Waszej Golgoty


Koguciku z rana piej
Wietrze silny w żagle wiej
Baba z wozu, koniom dobrze
Wciskam plej i robię tutaj pogrzeb

Robię pogrzeb swoim troskom
Będzie dobrze, wiem to, bo mam moc boską
Nie igram z losem, a igra ze mną los
Będzie dobrze, wiesz, wiesz podbijam kosmos

Łapię za pysk wenę, będę pisał, będę Supermanem
Będę He-Manem, X-Menem, będę antygenem na chuuujnię
Którą widzę tu wokół mnie
Dobrze Tobie radzę, lepiej Ty nie prowokuj mnie


Oo Panowie, Panie, zapraszam na zapierdalanie rymami
A one w bani będą Wam siedziały długo
Będą ryły dynię, będzie gruuubo, będą ryły dynię
Będą, będą ryły ucho
Odrzucam to wszystko, co mocno mi ciąży, wyrzucam na zawsze kotwice
Napełniam się helem i lecę do góry po swoje, bo jedno mam życie
Lecę do góry jak Jurij Gagarin, widzieli mój ogień i wszyscy płakali
To złota rakieta, a nie z żadnej stali; bujaj się, bujaj, jebać Aviomarin

Beng! tutaj werbel, stopa, dźwięk
Flow, wokal i w tym sęk
To jest paliwo moje, ja lecę po swoje
Jak Grecy na Troję

Jak Dawid Goliata, ja też się nie boję
Mam szerszeni rój i wszystkie oswoję
Wszystkie oswoję bzzz, bzzz, pozdro bzy


Życie jak ze snu, kiedy idę do roboty swej
Powie mi wielu - nie masz prawdziwej roboty, ej
Uczyli w domu, by wylewać siódme poty
A ja wolę wypierdziu z tej całej Waszej Golgoty


Ene, due, rabe! Oto Rahu z Kleszczem i dAbem
Robią to, jak nie robi żaden. Czy ktoś sądzi, że przez przypadek?
Istny crème de la crème przed obiadem. Sprawdź tę babę jak trzęsie zadem. To jak żegluga po falach z Sindbadem, a nie błotna kąpiel w Baden-Baden

„Nowe jutro” jak mięso z soi. Hit 8-bit, retro - ARKanoid
Przed występem swoje odstoisz jak na Kempie wstęp do toi toii
O tym napisze każdy tabloid. Dumping? ktoś próbuje nas wydoić
Sampli nie ma, ale coś się kroi. Mamy Grand Prix, nadjeżdża bolid
Tak to widzę - spuszczam przyłbicę, wbijam przed szereg
Katowice − dźwigam kotwicę, znów ruszam w teren
Bladolice twarze w pogoni, choć to nie berek
Biadolicie nawet, gdy to Wasz szczęśliwy numerek

Choć wyglądam na postać nieufną, wiem, że to świnie prowadzą ku truflom
Tutaj od basów bębenki puchną, więcej do pieca jak węgla szuflą
Przed nią ciii, ale powiedz funflom, podziel się dobrą nowiną jak lufką
Będę liczył się z każdą złotówką, zanim zacznę szastać gotówką

Traduzione in Italiano della Canzone
Babeł di Abradab Rahim Kleszcz

Vivere come un sogno quando vado a lavorare
Molti mi diranno che non hai un vero lavoro, ehi
Hanno insegnato a casa a sudare il sudore
E io preferisco scopare tutto il tuo Golgota


Lavora sullo stile e trattieni il momento, perché la vita è breve
E muovi il sedere, metti le penne per un momento.
Vuoi essere un ritardato o un pigro, sentirai gli effetti
Sarai un ricordo come sei anni di scuola elementare

Rumore forte e sotto pressione come un motore diesel
Forte fumo, autoaccensione, scintilla inutile
Lunghe radici e distanza, il tuo prisma
Quando acceso Questa scena è un quarto di secolo con la mia bocca.

Devo avere una ciotola sciolta, devo stare tranquillo
E questo è probabilmente per idioti.
Discorsi inutili, sacco di cenere non necessario
la chiamata era sempre pronta a volare

Quindi è meglio scendere da me, fermare l'orologio tra cinque
Invece di un film qualche foto, invece che tesa, meglio fare un giro
Quando scenderai dalla mia zucca, sarò calmo K passato
Quindi non disturbarmi, il problema scompare come Houdini

La vita come un sogno quando vado a lavorare a modo mio
Molti mi diranno - non hai un vero lavoro, ehi
Hanno insegnato a casa a sudare il settimo sudore
E preferisco sbarazzarmi di tutto il tuo Golgota


Galletto al mattino dormire
Soffiano forti venti nelle vele
Baba fuori dal carro, i cavalli stanno bene
Premo plej e faccio un funerale qui

Sto facendo un funerale per le mie preoccupazioni
Andrà tutto bene, lo so perché ho il potere divino
Non gioco con il destino e il destino gioca con me
Starò bene, sai, sai che sto conquistando il cosmo

Mi prendo la bocca, scriverò, sarò Superman
sarò He-Man, X-Men, Sarò l'antigene del cazzo
Che vedo intorno a me

Vi consiglio bene, meglio che non mi provocate

O signori, signore, vi invito a dare di matto con le rime
E loro entrano Sarai succhiato a lungo
Ci saranno zucche, ci saranno gruuubo, ci saranno zucche
Ci saranno, ci sarà un orecchio rosso
Rifiuto tutto ciò che mi pesa, lo butto addosso sempre ancore
Mi riempio di elio e volo su per conto mio, perché ho una vita
Volo su come Yuri Gagarin, hanno visto il mio fuoco e tutti hanno pianto
È un razzo d'oro, non di acciaio ; roll, roll, fuck Aviomarin

Beng! ecco il rullante, la grancassa, il suono
Flusso, la voce e questo è un nodo
Questo è il mio carburante, io vado per il mio
Come i greci a Troia

Come David Golia, io Nemmeno io ho paura
Ho uno sciame di calabroni e li dominerò tutti
Domerò tutti bzzz, bzzz, saluti


Vivo come un sogno quando vado al mio lavoro
Molti mi diranno: non hai un vero lavoro, ehi
Hanno insegnato a casa a sudare il sudore
E io preferisco tirare fuori il cazzo da tutto il tuo Golgota


Ene , grande, rabe! Ecco Rahu con Tick e dAb
Lo fanno come nessuno. Qualcuno pensa che sia stato per caso?
Una vera crème de la crème prima di cena. Guarda questa donna come scuote il sedere. È come solcare le onde con Sinbad, non un bagno di fango a Baden-Baden

'Nuovo domani' come la carne di soia. Hit 8-bit, retro - ARKanoid
Prima dello spettacolo, puoi stare con le spalle, come su Kempa, introduzione a toi toii
Ogni tabloid ne scriverà. Dumping? qualcuno sta cercando di mungerci
I campioni sono spariti, ma qualcosa sta succedendo. Abbiamo un Gran Premio, l'auto sta arrivando
Così la vedo io - abbasso la visiera, mi metto davanti alla linea
Katowice - alzo l'ancora, parto di nuovo
Bladolice si affaccia all'inseguimento, anche se non è un colpo
Piagnucoli anche quando è il tuo numero fortunato

Anche se sembro diffidente, so che i maiali portano al tartufo
Qui i tamburi si gonfiano dalla spigola, più al fornello come il carbone con una pala
Shhh di fronte a lei, ma dì al funflo, condividi le buone notizie come una pipa
Prenderò ogni dollaro prima di iniziare a sprecare denaro

Migliora questa Traduzione

A causa di mancanza di tempo e persone, moltissime traduzioni vengono effettuate con il traduttore automatico.
Sappiamo che non è il massimo, ma è sufficiente per far capire a chi ci visita il senso della canzone.
Con il tuo aiuto, e quello degli altri visitatori, possiamo rendere questo sito un riferimento per le traduzioni di canzoni.
Ti va di dare il tuo contributo per la canzone Babeł? Ne siamo felici!

CREDITI

La canzone "Babeł" è stata scritta da Kleszcz, Rahim e Abradab. La canzone ti piace? Supporta gli autori e le relative etichette acquistandola.

Abradab Rahim Kleszcz

Babeł: traduzione e testo - Abradab Rahim Kleszcz

Babeł

Babeł è il nuovo singolo di Abradab Rahim Kleszcz tratta dall'album 'ARKanoid'.

Questa è la lista delle 11 canzoni che compongono l'album. Potete cliccarci sopra per vederne la traduzione e il testo.

Ecco a voi una breve lista di canzoni composte da che potrebbe essere suonate durante il concerto e il suo album di riferimento:

Ultime Traduzioni e Testi inseriti Abradab Rahim Kleszcz

Ultime Traduzioni e Testi Inseriti

Traduzioni più viste questa settimana

Fino ad oggi avete migliorato
225
traduzioni di canzoni
Grazie!!