Eylül Akşamı: Traduzione in Italiano e Testo - Revios

La traduzione di Eylül Akşamı - Revios in Italiano e il testo originale della canzone
Eylül Akşamı: Traduzione in Italiano e Testo - Revios Italiano
Eylül Akşamı: Traduzione in Inglese e Testo - Revios Inglese
Eylül Akşamı: Traduzione in Spagnolo e Testo - Revios Spagnolo
Eylül Akşamı: Traduzione in Francese e Testo - Revios Francese
Eylül Akşamı: Traduzione in Tedesco e Testo - Revios Tedesco
Eylül Akşamı: Traduzione in Portoghese e Testo - Revios Portoghese
Eylül Akşamı: Traduzione in Russo e Testo - Revios Russo
Eylül Akşamı: Traduzione in Olandese e Testo - Revios Olandese
Eylül Akşamı: Traduzione in Svedese e Testo - Revios Svedese
Eylül Akşamı: Traduzione in Norvegese e Testo - Revios Norvegese
Eylül Akşamı: Traduzione in Danese e Testo - Revios Danese
Eylül Akşamı: Traduzione in Hindi e Testo - Revios Hindi
Eylül Akşamı: Traduzione in Polacco e Testo - Revios Polacco
Di seguito troverete testo, video musicale e traduzione di Eylül Akşamı - Revios in varie lingue. Il video musicale con la traccia audio della canzone partirà automaticamente in basso a destra. Per migliorare la traduzione potete seguire questo link oppure premere il bottone blu in fondo.

Testo della Canzone Eylül Akşamı
di Revios

Günün birinde lanet bir ufunet basar
İşte o ruhunda yarattığım felaket kadar
Gerekmez icazet falan, bedenin sefalet tadar
Garip gurebanın hayalini necaset sarar

Ve bize metanet kalan, lan hayır, onlar da mı eskidi?
93 tarihli soluk akşam gazetesi
Bir mahalle abisi, küçük bir savaş gazisi
Semtindeki tek zengin züppenin fedaisi

Eski bir roman sanki anımsarken hatıram
Her satır hayli silik ve yok bu rüyadan kaldıran
Neden eskilerden bahsedip duruyom?
Çünkü bugünlerde hiçbir şey yok eskileri andıran

Neden bu tripteyim diye düşünüyorum şu an
Yirmili yaşlarda otuz kadar yaşlanan
Bir insan için gayet normal olmalı
Bu şu şekil şarkılar yazıp da dünyadan uzaklaşmak durmadan


Bir eylül akşamında kulağımda çalmıyorsa aynı şarkı
Yahut bakmıyorsa annem artık pencereden
Fazla konuşmama gerek yok
Çünkü bunu duymanızı dahi pek istemem
Ne kadar suni hayatların içindeyiz dimi

Sanki arkadaşlar eriyip gidiyor gibi
Hani çekersem bir fırt kızılcık şerbetinden
Kan kusar durur da kıpırdamam yerimden

Diz kapaklarımda kabuk tuttu çocukluk
Ve kabuk kalktığında yirmi yıllık burukluk
Mahalle kavgalarında en önde gör beni
Sanki cesareti gazetelerden bulurduk

Babaannem derdi akşam oldu Uğur dursun artık
Yıkardım her şeyi, babam gelirdi yorgun argın
Akşamın altısını biraz oldu daha geçeli
Kırmızı skodayla koşarken uygun adım

Uçmayı kurguladım doldurup sayfaları
Onlarca kanat çizdim izleyip uçurtmamı
Sanki bir yol vardı kaçırdığım, gökyüzüne doğru giden
Bekledim bir gün beni de almasını

Uçmayı kurguladım
Çünkü o yıllarda küsmemiştim hayaller kurup göklere bakmaya
Şimdi buz dağından farksızım
Ne oldu da alıştım böyle soğuk biri olmaya?

Traduzione in Italiano della Canzone
Eylül Akşamı di Revios

Un giorno, viene fuori un maledetto orrore
Ecco quanto il disastro che ho creato nella sua anima.
Non c'è bisogno di approvazione o qualcosa del genere, il tuo corpo sa di miseria. No, anche loro sono diventati vecchi?
Sbiadito quotidiano serale del 93
Un fratello del vicinato, un piccolo veterano di guerra
Il sacrificio dell'unico ricco snob del quartiere

Come se si ricordasse un vecchio romanzo ricordo
Ogni riga è molto debole e non ce n'è nessuna che la rimuova da questo sogno.
Perché continuo a parlare di quelli vecchi?
Perché non c'è nulla di questi tempi che ricordi il vecchio

Penso perché sono in questo viaggio in questo momento < Deve essere normale per una persona che ha trent'anni sulla ventina.
Questo è il modo per scrivere canzoni e lasciare il mondo all'infinito


Se non mi suona nelle orecchie in una sera di settembre, la stessa canzone
O se mia madre non guarda più dalla finestra
Non ho bisogno di parlare troppo
Perché non voglio nemmeno che tu lo senta.
Quanto siamo in vite artificiali penso

Come gli amici si sciolgono Sembra che la corda stia andando.
Se tirassi fuori una tempesta dal succo di mirtillo
Sangue vomitato e non mi muoverei.

Le mie rotule hanno bombardato la mia infanzia
Guardami in prima linea nelle lotte di quartiere
Come se trovassimo coraggio sui giornali

Mia nonna diceva che era notte. passato
Correndo con il punteggio rosso

Mi sono messo a volare, ho riempito le pagine, ho disegnato decine di ali e ho guardato il mio aquilone
Era come se ci fosse un percorso che mi mancava, andando verso il cielo
Ho aspettato un giorno per portarmi anche me.

Ho immaginato di volare
Perché in quegli anni non mi offendevo sognando e guardando i cieli
Ora non sono diverso da un iceberg.
Che fine ha fatto essere una persona così fredda?

Migliora questa Traduzione

A causa di mancanza di tempo e persone, moltissime traduzioni vengono effettuate con il traduttore automatico.
Sappiamo che non è il massimo, ma è sufficiente per far capire a chi ci visita il senso della canzone.
Con il tuo aiuto, e quello degli altri visitatori, possiamo rendere questo sito un riferimento per le traduzioni di canzoni.
Ti va di dare il tuo contributo per la canzone Eylül Akşamı? Ne siamo felici!

CREDITI

La canzone "Eylül Akşamı" è stata scritta da Revios. Supporta gli autori e le etichette dietro la sua creazione acquistandola qualora ti piacesse.

Revios

Eylül Akşamı: traduzione e testo - Revios
Revios è nato nel 1993 a Sakarya. Il musicista, che ha incontrato la musica rap all'età di 11 anni, ha presto iniziato a scrivere i propri testi e ha iniziato a registrare le sue prime registrazioni con un microfono per computer all'età di 14 anni. Nel 2008, ha registrato un album di 6 canzoni in una notte con uno dei suoi compagni di band. L'artista descrive queste canzoni come le prime canzoni che ha trovato buone in termini di qualità del suono e sensazione. L'album 'Paper Warships', che ha pubblicato nel 2013, rifletteva l'atteggiamento di protesta che ha avuto sin dalla sua carriera musicale. La canzone che ha dato il nome all'album, studenti, pensionati… Revios è nato nel 1993 a Sakarya. Il musicista, che ha incontrato la musica rap all'età di 11 anni, ha presto iniziato a scrivere i propri testi e ha iniziato a registrare le sue prime registrazioni con un microfono per computer all'età di 14 anni. Nel 2008, ha registrato un album di 6 canzoni in una notte con uno dei suoi compagni di band. L'artista descrive queste canzoni come le prime canzoni che ha trovato buone in termini di qualità del suono e sensazione. L'album 'Paper Warships', che ha pubblicato nel 2013, rifletteva l'atteggiamento di protesta che ha avuto sin dalla sua carriera musicale. La canzone, che ha dato il nome al suo album, è stata pubblicata su YouTube con una clip che ha affrontato i problemi di diversi segmenti della società come studenti, pensionati e minatori, e ha raggiunto un numero elevato di visualizzazioni. Dopo il disastro di Soma, la canzone ha raggiunto un vasto pubblico e le linee della canzone che affrontano i problemi dei minatori sono state condivise su molti canali Internet. Il 2014 è stato un anno in cui l'artista è stato più attivo in termini di produzione e con il suo album Monochrom sono nati i temi oscuri e di protesta che formano l'identità della sua musica. L'artista ha organizzato giornate di autografi e concerti in 6 diverse città con il suo album, che è diventato rapidamente un successo. Tra il 2014 e il 2020, Revios ha continuato a produrre singoli con le canzoni Crises, A Blind Surrealist Chart, Stepmother, Mixed with Blood. L'ultimo album del musicista, Antagonist, è stato pubblicato nel febbraio 2020 e ha incontrato i suoi fan.

Eylül Akşamı

Eylül Akşamı è il nuovo singolo di Revios tratta dall'album 'Antagonist'.

L'album si compone di 7 canzoni. Potete cliccare sulle canzoni per visualizzare i rispettivi testi e le traduzioni:

Ecco a voi una breve lista di canzoni composte da che potrebbe essere suonate durante il concerto e il suo album di riferimento:

Ultime Traduzioni e Testi inseriti Revios

Ultime Traduzioni e Testi Inseriti

Traduzioni più viste questa settimana

Fino ad oggi avete migliorato
225
traduzioni di canzoni
Grazie!!